Spaghetti con le vongole

//Spaghetti con le vongole

Spaghetti con le vongole

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Weber Italia

L’esaltazione della materia prima passa sempre dalla semplicità della ricetta. Un grande classico intramontabile come gli spaghetti alle vongole, assume, con l’alta temperatura della ghisa, una nuova, incredibile struttura di sapore.

Porzioni: 4 persone

Tempo di preparazione: 20minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti principali:

1kg di spaghetti
Pepe
Prezzemolo
Vongole

Per prima prima cosa si accende un cesto di bricchetti weber e si versa al centro del braciere. A questo punto si preriscalda il wok in ghisa Weber e si aggiungono olio extravergine, aglio e gambi di prezzemolo tritati. Si fanno soffriggere per 30 secondi, poi si aggiungono le vongole rimestando spesso. Quando saranno completamente aperte, si rimuovono una ad una dal wok e si lascia sul fondo il condimento e la loro acqua di cottura.

Si buttano dentro i migliori spaghetti che trovate e si aggiunge tanta acqua bollente quanto ne serve per ricoprirli a filo. Gli spaghetti devono cuocere nella wok con poca acqua e devono essere rimestati spesso. Questo modo di “risottare” gli spaghetti assicura l’assorbimento di tutti i condimenti e rilascia una buona quantità di amido che andrà ad emulsionarsi con il condimento creando una cremina deliziosa. Quando la pasta è cotta, si buttano dentro nuovamente le vongole per amalgamarle al resto, insieme ad un bel trito di prezzemolo e una generosa manciata di pepe. All’occorrenza, aggiungete altra acqua bollente se necessario.

Nessuna difficoltà nell’esecuzione del classicissimo piatto di spaghetti con le vongole che abbiamo adattato alla cottura nella wok ma grande differenza nel risultato grazie alla ghisa e all’alta temperatura. Consistenza e gusto la fanno da padroni.

By | 2017-12-10T22:02:32+00:00 21 marzo 2017|Grilling, Pasta, Pesce, Ricette|

About the Author:

Co-Fondatore, Chef e Grill Master Executive di BBQ4All.
  • nobody

    Acqua bollente leggermente salata meglio secondo me…

Send this to a friend