Kit Zero Smoke di Rosle: come ti zittisco il vicino

//Kit Zero Smoke di Rosle: come ti zittisco il vicino

Kit Zero Smoke di Rosle: come ti zittisco il vicino

Purtroppo non tutti i grigliatori hanno a disposizione un bel giardino dove poter affumicare l’affumicabile senza recare fastidio ai vicini.

Spesso, soprattutto in città, ci troviamo a grigliare su balconi e terrazze magari anche in un condominio. Onde evitare risse con il vicinato è bene premunirsi di accessori in grado di minimizzare i disagi.

Il problema più grande dell’utilizzo di barbecue a carbone si  manifesta in accensione del combustibile. Anche utilizzando una ciminiera di accensione, fumo nero e puzzolente sarà prodotto in quantità, per la gioia di chi vive di fianco.

Con l’utilizzo del sistema di accensione che sto per recensire, si va ad eliminare del tutto il problema del fumo, a patto di utilizzare tutti gli accessori presenti nel kit.

Il kit di accensione

Nel kit di accensione troviamo tutto l’occorrente per far funzionare il sistema:

  • Ciminiera di accensione -> Rosle ha optato per una ciminiera grande, solida e stilosa. La particolare conformazione della parte superiore facilita il trasferimento delle bricchette nel dispositivo. La distanza fra la maniglia e il combustibile permette una perfetta mobilità dell’accessorio, anche in assenza di utilizzo di guanti termici.

 

Ciminiera di accensione Kit Zero Smoke Rosle

  • Supporto per cartuccia combustibile -> La cartuccia di combustibile va collocata nel supporto. Dopo aver acceso la cartuccia posizionare la ciminiera sopra al supporto.

Supporto Combustibile Kit Zero Smoke Rosle

  • Nr. 6 cartucce di combustibile -> ogni cartuccia di combustibile dovrebbe assicurare la perfetta accensione delle bricchette contenute nella ciminiera. In realtà a me ne servono sempre due.

Cartuccia di combustibile Kit Zero Smoke Rosle

Modalità di utilizzo

La procedura di accensione è semplice. Prendiamo una cartuccia di combustibile, la incastriamo nel
supporto, rimuoviamo la protezione superiore, la accendiamo e la posizioniamo sotto alla ciminiera di accensione.
Come potete vedere dal video, non c’è nessuna produzione di fumo.
Rosle ha risolto il problema di chi vuol grigliate con le bricchette, ma non può o non vuole impestare il vicinato con nuvoloni di fumo pestifero.
Non fate i furbi però… l’assenza di fumo si ha solamente usando il combustibile e le bricchette Rosle.
 [Crediti | Link e Immagini: Rosle | Video: Michele Chipa]
By | 2017-07-13T12:26:03+00:00 05 giugno 2017|Dispositivi e Utensili, Recensioni, Scelti da noi|

About the Author:

35 anni, di Navacchio (Comune di Cascina, Provincia di Pisa). Da due anni appassionato di cottura barbecue e di tutto il mondo che vi gravita intorno. Partecipante a tutti i corsi BBQ4ALL. Titolare di un blog BBQ4ALL. Parte di un BBQ Team.
  • Martino Pin

    è vero che non fa fumo ma a me non ha funzionato..nemmeno 2 cartucce sono bastate per accendere i bricchetti, si esaurivano subito (e non c’era tanto vento)
    alla fine dalla disperazione ho acceso con la classica diavolina

    • Michele Chipa

      Ciao. Mi spiace per la tua disavventura. Io con due cartucce riesco sempre ad accendere. Ho notato che se la ciminiera non è piena ci sta che le bricchette facciano più fatica ad accendersi. Se devo accendere poche bricchette utilizzo il supporto per le cartucce e le cartucce con la ciminiera piccola Weber.

Send this to a friend