Strozzapreti al ragù di calamari e melanzane profumati al basilico

//Strozzapreti al ragù di calamari e melanzane profumati al basilico

Strozzapreti al ragù di calamari e melanzane profumati al basilico

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Weber Italia

Un primo piatto, cotto nel wok, direttamente sulla griglia crea un’atmosfera decisamente esotica per aprire al meglio un pranzo o una serata di pesce grigliato.

In questa preparazione firmata dal papà di BBQ4All Gianfranco Lo Cascio, i calamari vengono puliti dalle interiora, tirando a due mani testa e corpo fino alla separazione dei due. Si rimuove il gladio, la conchiglia interna, si pulisce l’interno del mantello e i tentacoli da occhi e “dente”. Senza grande difficoltà  (sempre sotto l’acqua) si riesce a rimuovere anche la pelle dal mantello fino a ottenere la polpa bianca.

A pulizia conclusa si procede con il taglio a listarelle dei calamari e con il resto dei passaggi descritti qui sotto.

Alcuni passaggi importanti per migliorare il piatto

1) L’aglio deve imbrunire ma non bruciare: rilascerà una leggera nota amarognola che sistema gli equilibri dolci della mozzarella di bufala e del calamaro.

2) La melanzana deve necessariamente essere fritta nell’olio extravergine di oliva; la nota aromatica risultante è completamente diversa da quella che otterreste con un olio di semi.

3) Gettate tutte le bucce della melanzana (che avrete fritto) nelle braci per dare un lieve sentore di affumicato al piatto. Conferirà un profumo erbaceo che ricorda quello del pomodoro maturo sulla pianta..

4) Non lesinate con il basilico. Una metà va nel soffritto iniziale, la restante parte, a julienne, direttamente in padella. Quando siete pronti a servire, aggiungete una generosa manciata di pepe Tellicherry che pizzica poco e profuma molto.

INGREDIENTI

400 g di Strozzapreti
300 g di Calamari freschi
300 g di Melanzane
250 g di mozzarella di bufala
1 Bicchiere di vino bianco
4 Spicchi d’aglio
2 Mazzetti di basilico
Q.B. di Olio Extravergine di Oliva, Sale e pepe nero Tellicherry

Pelare le melanzane e tenere da parte le bucce. Tagliarle poi a listarelle della dimensione degli strozzapreti o a dadini e friggerle in abbondante olio extravergine di oliva.

Eviscerare e pulire i calamari. Separare il gruppo dei tentacoli e tagliarli a metà. Aprire la testa del calamaro e tagliarlo a listarelle.

Preparare il grill per la cottura con il wok Weber in ghisa a calore medio alto. Soffriggere l’aglio e il basilico tritato.
Aggiungere il vino e lasciare sfumare. Quando la parte alcolica sarà evaporata, togliere il wok dal fuoco e aggiungere i
calamari e le melanzane.

Nel frattempo cuocere gli strozzapreti in abbondante acqua salata. Scolarli molto al dente e aggiungerli al wok con il
condimento.
Rimettere sul fuoco e mescolare con cura. Aggiungere i cubetti di mozzarella di bufala, gettare le bucce precedentemente messe da parte, direttamente sulle braci, chiudere il coperchio e lasciare cuocere affumicando per 8 minuti.

Servire immediatamente.

By | 2017-08-02T12:55:58+00:00 02 agosto 2017|Pasta, Pesce, Ricette|

About the Author:

Coach Senior e Direttore della BBQ4All University

Send this to a friend