Cestini di parmigiano con gnocchi al pesto

//Cestini di parmigiano con gnocchi al pesto

Cestini di parmigiano con gnocchi al pesto

I cestini di parmigiano con gnocchi al pesto: una preparazione semplice e sfiziosa, un piatto che in se racchiude un’insieme equilibrato di sapori. La dolcezza delle patate rosse, e il gusto persistente e intenso del basilico, la morbidezza degli gnocchi con il croccante della cialda al parmigiano, e il sapore dei pinoli tostati. Una preparazione laboriosa che darà  alla vostra tavola un tocco di colore e fantasia.

Gli gnocchi sono molto apprezzati in tutta Italia e anche all’estero. Sono un alimento versatile, la loro struttura li rende adatti ad essere accompagnati da ogni tipo di condimento. Gli gnocchi al pesto sono un piatto che unisce la bontà e la dolcezza delle patate il profumo del basilico e dei pinoli. Il tutto servito su un cestino di parmigiano reggiano stagionato con una stagionatura di 30 mesi.

Cestini di parmigiano con gnocchi al pesto
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 3 ore
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 3 ore
Tempo di cottura
20 minuti
Cestini di parmigiano con gnocchi al pesto
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 3 ore
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 3 ore
Tempo di cottura
20 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate e asciugate il basilico e ponetelo in un bicchiere da frullatore. Aggiungete 100g pinoli, il sale, il parmigiano grattugiato e l’ olio. Frullate aggiungendo se serve dell’olio a filo fino a quando non otterrete una crema liscia e di un colore verde brillante. Importante è sapere che il basilico tende ad ossidare velocemente e anche per effetto del calore sviluppato del mixer. Quindi lavorate il tutto molto velocemente.
  2. Preparate il vostro dispositivo di cottura e adagiate sulla griglia una padella. Attendete che si scaldi. Ricoprite la base della padella con il parmigiano grattugiato cercando di formare un cerchio. Il parmigiano comincerà a sciogliersi e la superficie a contatto con la padella a colorarsi, attendete che questa sia ben dorata e con le mani cominciate a staccare la cialda dalla superficie della padella,girate la cialda e cuocete l’ altra superficie. preparate una ciotola con la base piatta ponetela sul piano di lavoro con la base verso l’alto. Prendete la cialda calda e ponetela sulla sua superficie cercando di dargli la forma cella ciotola. Fate attenzione che la cialda sia calda perché una volta fredda tenderà a spaccarsi e non potrete dargli nessuna forma.
  3. In una padella capiente mettete il pesto. Portate a bollore in una pentola dell'acqua salata. Cuocete gli gnocchi,(gli gnocchi saranno cotti quando cominceranno a galleggiare nell'acqua bollente). Trasferite gli gnocchi man mano che questi searanno cotti nella padella con il pesto. Saltate velocemete per evitare che il pesto si annerisca aggiungendo un goccio di latte se necessario. Mettete il cestino di parmiggiano su ul piatto da portata, e riempite con gli gnocchi al pesto. Salpate in padella la rimanente parte di pinoli, tostateli in modo da permettere agli oli essenziali si sviluppare il loro profumo. Cospargete la superficie degli gnocchi nel cestino di parmigiano con qualche pinolo.
By | 2017-05-24T20:16:27+00:00 18 aprile 2017|Grilling, Pasta, Ricette|

About the Author:

Co-Fondatore, Chef e Grill Master Executive di BBQ4All.

Send this to a friend