Polpette di merluzzo e patate

//Polpette di merluzzo e patate

Polpette di merluzzo e patate

Questo post è stato realizzato in collaborazione con Weber.

La placca di cedro è l’accessorio base per la tecnica del “planking”, molto usata nei paesi freddi. Si tratta di cuocere, solitamente pesce, sopra una placca di legno di cedro posta a poca distanza dalla fonte di calore. Il fuoco scalda il legno che rilascia i suoi oli essenziali che si trasferiscono al pesce. Successivamente, la placca inizia
ad andare in combustione incompleta generando un delizioso fumo aromatico di cedro, che insaporirà il pesce.

Ma quali sono le regole da rispettare quando si cuoce su legno?

Eccovi accontentati:

  1. Lasciate a bagno le placche per almeno 3/4 ore per evitare che si incendino.
  2. Mettete i filetti di pesce sulle placche di cedro e poi sulla griglia direttamente sopra le braci, cottura diretta quindi. Queste devono essere pronte e con uno strato di cenere bianca.
  3. Dopo qualche secondo, le placche inizieranno a produrre un fumo aromatico, bianco, vagamente agrumato. In quel momento,le placche devono essere spostate sul lato a calore indiretto, chiudete il coperchio e dimenticatevi del pesce per 20 minuti. La temperatura del Grill si assesterà tra i 200 e i 250°C. Non ci
    interessa stabilizzarla a un valore preciso perché il pesce è talmente delicato che cuocerà comunque in pochi minuti.
  4. A cottura ultimata, si rimuovono dalla griglia e si lasciano a riposare per qualche minuto.

Polpette merluzzo e patate con maionese alla curcuma

Le polpette di merluzzo con la salsa alla curcuma sono un secondo o un antipasto leggero e veloce da preparare. Il merluzzo è un pesce proveniente da mari freddi, la sua carne è ricca di vitamine e acidi grassi. Per questa preparazione abbiamo cucinato le polpette su placca di cedro, per conferire al merluzzo, dal sapore piuttosto neutro, un gusto più complesso e agrumato.

Ingredienti

500g di filetti di merluzzo
2 patate di medie dimensioni
1 tuorlo d’uovo
1/4 aglio
Sale q.b
Pepe verde q.b
200g di Pecorino Sardo
Erba cipollina
La scorza grattugiata di 1/2 limone

Per la panatura

Pane bianco
200g noci
Basilico
Sale

Per la salsa

200g di maionese
Curcuma in polvere q.b.
Sale q.b
Aneto
Succo di limone
Pepe

Cuocete le patate in abbondante acqua salata. Una volta cotte lasciate a raffreddare e pelate.

Preparate intanto il barbecue per la cottura indiretta e stabilizzate a una temperatura di 180°C.
Adagiate i filetti di merluzzo e ricordate: il pesce è cotto quando raggiunge la temperatura di 65°C.

Sbriciolate la polpa del merluzzo in una terrina, aggiungete sale, pepe, tuorlo, erba cipollina finemente tritata, l’aglio tritato e le bucce di limone. Schiacciate le patate in modo grossolano e aggiungetele al composto. Lavorate fino a che non sarà omogeneo.

Preparate le polpette dando la forma che più vi aggrada, e mettendo al centro un cubetto di pecorino. Riducete il pane bianco in mollica, tritate le noci, incorporatele alla mollica di pane e condite con sale e pepe. Spennellate le polpette di merluzzo con un velo d’olio extravergine e poi passate nel pangrattato condito con sale pepe e basilico finemente tritato.

Disponete le polpette panate su una placca per affumicatura al cedro. Preparate il dispositivo di cottura per la cottura indiretta e stabilizzate ad una temperatura di circa 180°.
Ponete la placca con le polpette direttamente sulla fonte di calore, appena il legno comincerà ad annerirsi nella parte sottostante, spostate lontano dalla fonte di calore.

In un recipiente con una frusta lavorate la maionese, la curcuma e l’aneto. Aggiungete qualche goccia di succo di limone. Rimestate fino a che la salsa non avrà un aspetto liscio e cremoso e servite le polpette con la maionese alla curcuma e aneto ottenuta.

[Crediti | Link: Weber, BBQ4All | Immagini: BBQ4All]

By | 2017-09-05T11:42:52+00:00 05 settembre 2017|Antipasti, Cotture Alternative, Pesce, Ricette|

About the Author:

Co-Fondatore, Chef e Grill Master Executive di BBQ4All.

Send this to a friend