Millefoglie di Cassata Siciliana

//Millefoglie di Cassata Siciliana

Millefoglie di Cassata Siciliana

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Weber Italia

La cassata Siciliana è il dolce principe della pasticceria della trinacria. Consumato in particolare nel periodo delle festività Pasquali. E’ un dolce che solitamente viene preparato con una base di pan di pan di Spagna. Oggi vi proponiamo una versione più croccante di questa ricetta classica.

La scoperta si deve a un pastore che una notte, durante la dominazione araba del territorio, decise di mescolare lo zucchero (importato appunto dagli arabi) alla ricotta di pecora, chiamando questa preparazione “Quas’at”. Successivamente i pasticceri a corte dell’Emiro decisero di avvolgere questo composto di ricotta e zucchero nella frolla dando vita alla prima vera espressione di questo dolce (la “Cassata al Forno”). Solo dopo la dominazione spagnola arrivò la versione con il pan di Spagna.

millefoglie-di-cassata-siciliana
Millefoglie di Cassata Siciliana
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 1 ora
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 1 ora
Tempo di cottura
40 minuti
millefoglie-di-cassata-siciliana
Millefoglie di Cassata Siciliana
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 1 ora
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 1 ora
Tempo di cottura
40 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Scaldate il burro leggermente 12°C (deve risultare plastico). In una planetaria inserite la foglia e lavorate il burro “plastico” e lo zucchero a velo , fino a che non ci saranno più residui di burro. Aggiungete la farina e successivamente le uova. Lavorate fino ad avere un impasto sabbioso.Trasferite l’impasto che avrà un aspetto granuloso e opaco su una spianatoia e lavorate per pochi secondi utilizzando il calore delle mani. Avvolgete la frolla con della pellicola alimentare e riponete in frigorifero a riposare per almeno 2 ore. Trascorso il tempo di riposo, Stendete la frolla 3/4mm circa e mettete in cottura in forno statico o grill indiretto a 155°C, fino a cottura.
  2. Mettete la ricotta a scolare. Trasferite in un recipiente e condite con lo zucchero. Mescolate fino a quando la crema non sara ben liscia. Aggiungete le gocce di cioccolato e un pizzico di cannella. Mettete in frigo a riposare.
  3. Una volta cotta la frolla, mentre è ancora calda con un coppapasta tagliate dei dischetti.
  4. Lavorate il marzapane con su un piano di lavoro aiutandovi con dello zucchero a velo. Aggiungete il colorante alimentare verde e quando il colore del marzapane sarà uniforme stendetelo con un mattarello fino ad uno spessore di circa 3mm e poi coppate dei dischetti della stessa dimensione di quelli della frolla.
  5. In una ciotola versate lo zucchero a velo, aggiungete l'acqua e mescolate fino a creare una glassa (ghiaccia) liscia e vellutata.
  6. Montate il dolce adagiaando il dischetto di frolla sul piano, poi uno di marzapane sopra, e aiutandovi con il coppapasta utilizzato per i dischetti di frolla, (che vi farà da stampo) aggiungete la ricotta. Livellate e togliete lo stampo. Aggiungete un secondo dischetto di frolla sulla ricotta e coprite con un dischetto di marzapane. Decorate con la glassa e della frutta candita.
By | 2017-07-25T15:40:01+00:00 19 Aprile 2017|Dessert, Ricette|

About the Author:

Co-Fondatore, Chef e Grill Master Executive di BBQ4All.

Send this to a friend